2024-02-23 15:28:38n acc=398334 Sito Gruppo Italiano Resistenza Erbicidi (GIRE) jQuery UI Dialog - Default functionality
Scheda per Panicum dichotomiflorum

Panico delle risaie, panico dicotomifloro


Nome scientifico:
Panicum dichotomiflorum
Michx.

Famiglia: Poaceae

Ecologia

Nativa del nord America, presente come avventizia in molte regioni dell'Italia continentale, con lacune al centro-sud. Annuale (terofita), primaverile-estiva, il nome specifico si riferisce alla ramificazione prevalentemente dicotomica dell'infiorescenza scaposa. Emerge nella tarda primavera, fiorisce in piena estate ed ha ciclo fotosintetico C4. L’altezza varia da 50 a 100 (200) cm, forma grandi cespi lassi. I culmi si presentano da prostrati ad eretto-ascendenti, ramosi alla base. L'infiorescenza è una grande pannocchia lunga fino a 20 cm e aperta fino a una larghezza di circa 15 cm. Si distingue dal Panicum capillare per le sue foglie senza peli e con nervatura mediana bianca generalmente marcata.

Distribuzione in Italia: molto comune in tutte le regioni.

Semi

Spighette: strette, da ovali ad allungate, a punta, lunghe da 2 a 3 mm. Semi piccoli (in realtà è una cariosside), lunghi 2-3 mm, dormienti a maturazione, contrariamente ad altre graminacee. Rimangono vitali per lungo tempo nel terreno (anche più di 10 anni). La diffusione avviene tramite semi trasportati assieme a porzioni dell'infiorescenza, dal vento oppure dalle attività agricole.


Situazione della resistenza

Sistema colturale: riso
Consulta le linee guida specifiche.

Tipo di resistenza: Resistenza agli erbicidi inibitori dell’ACCasi (gruppo A, 1 nella nuova classificazione HRAC). . Primo caso accertato nel 1978.

Regioni interessate: Regioni interessate: Lombardia.